martedì 26 aprile 2011

NUOVA CAMPAGNA PER BLU POOL PISCINE

Con piacere presentiamo la nuova campagna pubblicitaria per BLU POOL PISCINE.
Il fatto di essere importatori e sviluppoatori diretti della propria tecnologia, offre a Blu Pool la possibilità di immettere sul mercato piscine di altissima qualità Top Class ad un prezzo finale realmente accessibile. Da qui il claim della campagna "Non è più un Sogno", perchè grazie a Blu Pool, oggi, la piscina in casa se la possono permettere tutti.




mercoledì 13 aprile 2011

Le potenzialità di una Rete.



In un mondo oramai sempre più costoso per le aziende, le spese di marketing rappresentano un peso gravoso sulle spalle di una piccola e media impresa. Proprio questa mattina un potenziale cliente ha deciso di rimandare a tempi più prosperosi l'idea di dotare la sua impresa di un ufficio marketing.
Nel contesto attuale è molto facile, per un'impresa del sud, non avere remore nel tagliare gli investimenti in questo settore, perchè è visto come una risorsa molto costosa e soprattutto poco conisciuta, se non poco compresa.
Per ovviare a questo stato di cose ho deciso di sperimentare sulla p.m.i. una strategia tale da dimezzare (almeno) i costi: creare una rete.
Selezionare dei soggetti operanti in due diversi mercati che abbiano degli obiettivi comuni e compatibili è un buon modo per raggiungere un risultato soddisfacente per entrambi, dividendo le spese di attuazione.
La collaborazione tra due o più soggetti, necessita che essi non debbano essere in competizione e che le relazioni tra questi debbano essere mediate da un tramite imparziale.
Da diverso tempo oramai costruisco reti di questo tipo e, con mia soddisfazione, noto che i risultati non arrivano nel lungo ma nel medio periodo. Le collaborazioni, infatti, sembrano accelerare le risposte dei rispettivi target.
Il risultato più immediato si ottiene da quella fascia di target che è condivisa dai soggetti facenti parte della rete.
Nel mondo della piccola e media impresa, è molto importante attuare strategie che limitano i costi e credo che costruire una rete sia una delle più vincenti.

lunedì 11 aprile 2011

Legal Marketing - Pubblicità e Disruption

Chi ha detto che non è possibile coniugare "DISRUPTION" (la tecnica comunicativa volta a sconvolgere le convenzioni comuni) e Legal Marketing?



Questa è una campagna pubblicitaria per uno studio specializzato nella proprietà intellettuale.
Il suo carattere è giovane sconvolge le convenzioni.
Portare un Piercing è un segno d'identità preciso, è un gesto voluto, identificativo.
Alla destra compare il payoff "identità protetta". Il Claim spiega che questo, da oltre un secolo è compito dello studio Rapisardi.
Il piercing ha la classica forma relativa al deposito dei diritti d'autore; La "R" è inoltre l'iniziale del marchio studio legale.
Trovo che questa campagna sia una di quelle maggiormente riuscite in campo "Legal".

lunedì 4 aprile 2011

Campagne di rottura e pubblicità educativa?

Quanto è importante coniugare una campagna pubblicitaria ad un adeguato carico emozionale? 
Personalmente credo che il carico emozionale influisca per una percentuale altissima sui risultati della campagna.
In particolar modo tendo tecnicamente a rompere gli equilibri che caratterizzano la vita quotidiana del pubblico in momenti ed in luoghi decisi a tavolino, in maniera tale da favorire il ricordo del messaggio inviato.
Ogni rottura di questi equilibri, spesso, viene identificata come un eccesso e si deve esser bravi a calcolare bene i benefici e le minacce che una campagna può portare.
Dal 15 Aprile, ad esempio, le Officine del Peperoncino usciranno con una campagna "social" contro il razzismo:



Perchè una campagna contro il razzismo?
Perchè è stata proposta in un territorio che oggi vive una situazione di disagio dovuta ai ripetuti trasferimenti di clandestini tunisini. Questo disagio si è manifestato anche con episodi di intolleranza ed insofferenza da parte della popolazione.
Perchè dei Preservativi?
Ogni preservativo ha un colore diverso perchè chi li usa, vorrebbe aggiungere un pò di "pepe" al proprio rapporto sessuale. Da qui il claim: "La diversità arricchisce".
Il preciso riferimento al sesso va a sconvolgere un equilibrio intimo, personale. Le reazioni a questo stimolo potrebbero essere diverse:

1. Ilarità - da associarsi al fatto che comunque per la città sono affissi dei manifesti con dei "condoms" colorati
2. Rabbia - molti fruitori della campagna potrebbero sentirsi offesi dal tipo di comunicazione proposta
3. Stupore - nel vedere un'immagine così esplicita, divertente e dissacrante che viene associata ad un tema "caldo" in questo territorio come quello del razzismo.

Tecnicamente, al pubblicitario interessa poco quale delle tre opzioni precedenti prevalga nella popolazione che verrà a contatto con la campagna, in quanto l'obiettivo sarà raggiunto nel momento in cui all'emozione sarà associato il concetto che si vuole far passare.