venerdì 16 novembre 2012

Twilight, il segreto del successo.


Siamo al quinto episodio della travolgente e struggente storia d'amore tra la bella e la bestia, ovvero Bella e Edward, un gran bel pezzo di bestia. I precedenti film della saga di Twilight hanno sbancato i botteghini di tutto il mondo e siamo sicuri che anche il prossimo sarà un successo.
Ora, però, cerchiamo di capire come mai un teen-movie, perché di questo si tratta, ha raggiunto tutto questo successo.
Avete mai sentito parlare di product placement?
Il product placement è una tecnica di comunicazione commerciale grazie alla quale l'immagine di un prodotto viene collocata (apparentemente) a caso nella scena di un film, in parole povere un'azienda sponsorizza la produzione di un film, paga e nel film vengono inseriti i suoi prodotti.
Esaminiamo dunque il caso Twilight.
Con quale auto il bellissimo vampiro Edward va a prendere Bella? Con una Volvo. E cosa fa la Volvo? Campagne pubblicitarie con Edward e slogan ad alto impatto "Vampires like to drive fast"
P.S. "Edward Cullen not included" è stato aggiunto da un fan dopo che una sua amica gli aveva chiesto se insieme all'auto vendevano anche Pattinson.
Adiamo avanti, Bella, da brava adolescente, ogni tanto esce con le amiche per un drink, cosa beve? Pepsi Cola. Cosa fa la Pepsi?


Dulcis in fundo, perché "Il frutto proibito ha un sapore più dolce", ecco a voi una delle tante wallpapers con la "mela" di Twilight. C'entra forse qualcosa il fatto che, in alcune scene della saga, Bella stia usando (casualmente) un modello di MacBook?


Un ringraziamento speciale anche a Manolo Blahnik e a Carolina Herrera che hanno vestito Bella per il matrimonio, Google e Yahoo per aver aiutato i nostri amici a navigare nel web, Canon, Panasonic, Porsche  e a tutti gli sponsor che hanno fatto di Twilight un capolavoro.

Antonella Viapiana.