mercoledì 27 marzo 2013

I piccoli gesti che cambiano il mondo



Si chiama "Everyday effects" ed è la campagna di P&G  uscita agli inizi del nuovo anno.

   Dopo lo spot commovente sul lavoro migliore del mondo, Procter & Gamble propone un nuovo video, forse meno ispirato, ma ugualmente coinvolgente da un punto di vista emotivo.
All'inizio di un nuovo anno, siamo tutti concentrati sulle grandi svolte che vorremmo dare alle nostre vite. Ma P&G ridimensiona tutti i grandi progetti e lo fa sicuramente con intelligenza. Spostando l'attenzione sui piccoli gesti della nostra vita quotidiana, ci dice che proprio queste semplici azioni avranno un grande impatto sulle nostre vite e su quelle del mondo e ha ragione.
Se noi dedichiamo del tempo ai nostri figli, insegnando loro dei valori sani, questi faranno lo stesso quando saranno genitori. Ogni nostro piccolo gesto ha effetto sulle persone che ci sono vicine e sul pianeta. Non che una chioma splendente, come recita lo spot, sia d'aiuto ai bambini che muoiono di fame, ma, un aspetto curato fa bene all'umore e alla propria autostima, perciò se noi ci sentiamo a posto saremo in grado di trasmettere agli altri delle sensazioni positive.

   Credo che il senso della campagna sia questo, il nostro benessere, la nostra serenità avrà effetti benefici su chi ci è vicino che a sua volta farà altrettanto con i suoi amici. Insomma, comportarsi bene e stare bene può cambiare il mondo più di quanto possa fare una grande scoperta scientifica.