sabato 7 ottobre 2017

Leggi alla francese: obbligo di indicare "nero su bianco" se la foto di una campagna pubblicitaria è ritoccata.



In Francia, non sarà più possibile condurre campagne pubblicitarie senza indicare se foto o video utilizzati siano ritoccati o meno.
La legge è stata proposta dal deputato Olivier Veran ed è entrata in vigore il 2 ottobre.

Tutte le agenzie di comunicazione dovranno adeguarsi, e questo provvedimento (pare) sia anche al vaglio dell'Unione Europea.

La legge si rivolge anche agli organizzatori di sfilate di moda che dovranno essere muniti di un certificato medico che attesti lo stato di buona salute e regolare indice di massa corporea delle modelle impiegate in passerella.

L'aumento dei costi di produzione è inevitabile, l'abbandono della post-produzione comporterà sicuramente un aumento delle risorse da impiegare sul campo ed il conseguente prolungamento dei tempi di realizzazione sul set (molto più costosi di photoshop).